ETFplus.net iShares
 Newsletter VII, anno XI, dalla redazione di ETFplus.net
Edizione del 29 Aprile 2015
 BlackRock lancia il suo primo Etf che investe sul mercato azionario cinese A-Share

Lunedì 13 aprile, BlackRock ha quotato l’iShares Msci China A Ucits Etf (Isin: IE00BQT3WG13) sulla Borsa di Londra, sia nella classe in dollari (Bbg code: CNYA LN) sia in sterline (Bbg code: IASH LN), dando ai clienti istituzionali e retail internazionali l'accesso diretto al mercato delle azioni cinesi A-Share, che rappresentano il 45,6% del mercato azionario cinese, come definito dal Msci China All Shares Index, e contiene A Shares, B Shares, H Shares, Red Chips and Private Chips (dati MSCI, al 27 febbraio 2015). Il fondo è altresì negoziabile in euro sullo Xetra di Francoforte (Bbg code: 36BZ GY) registrato in Italia e in altri paesi europei (Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia), ove è quindi disponibile ai soli investitori professionali.

Le azioni A-Share del mercato cinese annoverano i titoli di società locali quotati alla Borsa di Shangai e di Shenzen, e rappresentano il maggiore segmento del mercato azionario cinese, oltre ai uno dei più performanti a livello mondiale nel 2014, quando il Shanghai Composite Index ha registrato una crescita del 58% (dati della Borsa di Shanghai a marzo 2015). Tuttavia, l'acquisto diretto delle A-Shares è consentito solo ai cittadini cinesi e gli investitori internazionali possono accedervi attraverso un numero circoscritto e ristretto di canali regolamentati, limitando, quindi, l'accesso al mercato per molti.
L'iShares Msci China A Ucits Etf offre un'esposizione alle A-Share cinesi attraverso la quota di BlackRock come investitore estero qualificato in Renminbi. Si tratta dell’unico Etf che replica l’indice Msci China A International (Bbg code: M1CNAI), rappresentante un paniere ampio e diversificato di oltre 300 titoli a grande e media capitalizzazione.
Il fondo è a replica fisica ottimizzata (a campione), e il Ter è pari allo 0,65% annuo, inferiore rispetto ad altri Etf cash based similari; i dividendi sono capitalizzati.

Tom Fekete, responsabile Prodotto Emea di iShares – piattaforma ETF di BlackRock– ha commentato: "L'interesse degli investitori verso la Cina è alto e non mostra segni di cedimento. La seconda maggiore economia al mondo sta incrementando l’apertura del proprio mercato azionario a maggiori investimenti esteri, e questo Etf offre una nuova opzione per l'accesso alle azioni cinesi. Abbiamo scelto l'indice MSCI con molta attenzione per il suo paniere diversificato di A-Share, e costruito l'Etf utilizzando la replica fisica, metodologia preferita dagli investitori. Questo fondo offre alta qualità e un’esposizione, a costi contenuti, a uno dei pochi mercati azionari globali di difficile accesso per gli investitori internazionali".

L'iShares Msci China A Ucits Etf amplia la gamma di Etf che consentono agli investitori internazionali di prendere esposizioni del mercato azionario cinese, tra cui l’iShares China Large Cap Ucits Etf, che replica il Ftse China 50 Index e offre accesso alle azioni di società cinese quotali alla Borsa di Hong Kong.



iShares

  PIMCO e Source annunciano la quotazione di un nuovo Etf smart beta in Borsa Italiana

PIMCO, società di gestione degli investimenti leader a livello mondiale, e Source, uno dei  principali  fornitori  di  Exchange  Traded  Products  (Etp)  a  livello europeo,  sono  lieti  di  annunciare la quotazione del PIMCO Short-Term High Yield Corporate Bond Index Source Ucits Etf - Usd Income (Isin: IE00B7N3YW49, ticker: STHY) sul mercato ETFplus.
Si  tratta  di  uno  dei  fondi  obbligazionari  "smart  beta"  appartenente  alla  gamma  Etf  di PIMCO  Source, che applica  un  filtro  ideato  per  escludere  i  crediti  più  deboli  dal  proprio  indice  di  riferimento: il BofA Merrill Lynch 0-5 Year US High Yield Constrained (Total Return, in Usd; Bbg code: HUCD).

L’indice di riferimento riflette il rendimento di un paniere di titoli di debito a breve termine denominati in dollari Usa di emittenti societari con una qualità del credito inferiore all’investment grade, offerti al pubblico nel mercato domestico degli Stati Uniti. Per essere inseriti nell’indice i suddetti bond devono avere una scadenza residua inferiore a cinque anni, una cedola fissa e un importo minimo in circolazione di 100 milioni di dollari americani. Inoltre, i relativi emittenti devono avere la sede, o una parte sostanziale delle loro attività, in uno dei seguenti territori: Eurozona, Usa, Giappone, Uk, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Svizzera, Svezia, Norvegia o altri paesi dell’Europa Occidentale, sempre che abbiano un rating pari o superiore all’investment grade.

Il fondo ha un costo totale annuo (Ter) dello 0,55% e paga mensilmente i dividendi; è gestito con la replica fisica e non effettua operazioni di prestito titoli.
L’operatore specialista a garanzia della liquidità dello strumento in Borsa Italiana, nel rispetto degli obblighi di quote minime esposte (Ems, pari a 3.650 quote) e differenziali massimi dei prezzi bid/ask (Spread max, pari allo 0,60%) con essa concordate, è Flow Traders Bv (IT2866).

 Nuovo ingresso in WisdomTree Europe di Nizam Hamid, nominato head of Sales

WisdomTree Europe ha annunciato la nomina di Nizam Hamid a head of Sales.
Hamid vanta una profonda esperienza nel settore degli Etf, dove ha ricoperto ruoli di responsabilità in società come Deutsche Bank, BlackRock e Lyxor.

Come managing director all’interno della divisione Portfolio and Index Strategy di Deutsche Bank, Hamid ha trascorso dieci anni a sviluppare la strategia globale di ricerca sugli Etf. Successivamente, è stato managing director con il ruolo di head of Sales Strategy for Emea in BlackRock, dove ha supportato molteplici iniziative legate allo sviluppo di nuovi prodotti. Si trasferisce poi a Lyxor Asset Management, dove è stato managing director con la carica di head of ETF Strategy e deputy head of ETF. Nizam ha gestito la maggior parte delle attività di sviluppo prodotto e di strutturazione per quanto riguarda gli Etf, lavorando da vicino con trading e sale desk Delta One esterni in tutta Europa. Le precedenti società dove ha lavorato includono FTSE Group e C8 Investments.
Nizam ha iniziato la sua carriera come analista quantitativo nel 1990.

Hector McNeil, co-Ceo di WisdomTree Europe, ha dichiarato: “Nizam porta in WisdomTree Europe l’esperienza maturata presso tre dei principali provider di Etf a livello europeo. Il suo ingresso rafforzerà ulteriormente la nostra squadra.
Nizam avrà il compito di sviluppare e gestire il team sale presente in Europa, massimizzando la nostra presenza nei cinque mercati in cui abbiamo quotato i nostri prodotti, e nei molti altri dove abbiamo la registrazione per la vendita.
Si occuperà sia della gestione della piattaforma di Etp Short & Leverage di Boost sia della piattaforma di Etf Ucits smart betadividend-weighted di WisdomTree Europe, in rapida crescita”.



Nota: riceve questa Newsletter in quanto utente registrato del sito www.ETFplus.it o www.ETFplus.net
Se ha difficoltà nella visione della presente email, può scaricare la newsletter dal seguente Url: http://www.etfplus.net/servizi_newsletter.php
Se non desidera più ricevere questi comunicati da parte della redazione, è pregato d'inviare una email a: cancellazione @ etfplus.it (senza gli spazi), utilizzando l'account di posta elettronica con cui si è registrato, con oggetto: "revoca iscrizione".

Si rammenta che la suddetta cancellazione implica la rimozione completa dei suoi dati dal nostro database, impedendole di fatto il futuro accesso alle aree protette del sito web www.ETFplus.net


© 2015 - ETF Consulting Srl - All rights reserved - Gruppo MondoHedge SpA