TrackInsight
 
» dimenticato la password?
  

invito
 

MondoETF è un mensile in abbonamento che offre un dettagliato aggiornamento sull'industria italiana ed europea degli ETF ed ETC/ETN, con analisi, ricerche, interviste e spunti operativi dagli esperti del settore.

 
Settembre 2015 (Anno VI - Nr. 61)


copertina

Nel dizionario Longman di inglese americano, il termine “smart” ha il significato di “intelligente”. Fin da quando ho scoperto il prodotto Etf, quasi quindici anni fa, ormai, ho pensato che l’investimento in Etf fosse il più intelligente possibile; d’altronde, uno strumento indicizzato e quotato era proprio quello che desideravo, e trovarlo, poi, sotto forma di fondo (con le garanzie, dunque, che lo contraddistinguono) è stato il massimo auspicabile.
Potrò sembrare di parte, ma con l’offerta che l’industria degli Etf Ucits ha raggiunto, attualmente, in Europa, sfido chiunque a trovare un prodotto d’investimento parimenti trasparente, garantito, economico, flessibile ed efficiente, che offra l’accesso a un così ampio numero e varietà di asset class. Qualcosa, in termini di efficienza, potrà probabilmente migliorare nei segmenti più di nicchia, ma non bisogna dimenticare che la liquidità dell’Etf è funzione di quella del mercato sottostante, e dunque non ci si deve aspettare miracoli; una maggiore diffusione di questi prodotti tra gli investitori, però, porterà anche alla riduzione degli spread di negoziazione, e dunque a una superiore efficienza.
L’investitore in Etf, oggi, può essere ancora più “smart”. Perché si è sviluppato un filone di indici costruiti con metodi alternativi alla mera capitalizzazione di mercato, che sta avendo un grosso seguito sia dai media sia dagli operatori finanziari, cui è stato dato l’appellativo di “Smart Beta” (o “Alternative Beta”).
Il nome è “nuovo”, ma questa tipologia di indici ha avuto origine oltre un decennio fa, con i primi Equal Weight e Select Dividend. I primi derivano dai principali benchmark azionari, basati sulla market cap, ma a ognuno dei loro componenti è assegnato il medesimo peso, con il risultato, per l’investitore, di un’esposizione più marcata ai titoli small cap e value. I secondi, invece, ponderano i costituenti sulla base dei dividendi periodicamente distribuiti.
Con il passare degli anni, dagli index provider sono stati utilizzati anche altri fattori qualitativi, e talvolta anche quantitativi, per sviluppare nuovi benchmark, che ovviassero a quella che è la principale critica agli indici a capitalizzazione di mercato: che sovrappesano quei titoli il cui prezzo è già cresciuto.
L’indicizzazione Smart Beta è in piena espansione, e il numero di Etf che ne fanno uso è in costante crescita, come emerge anche dalle rubriche di questo numero (pag. 6, 14, 20, 22).
Marco Ciatto
Editoriale Primopiano Primopiano Intervista
L’investitore in Etf è sempre più smart Undicesimo mese consecutivo di raccolta netta, per gli Etf ed Etp in Europa Quattro temi caldi dell’industria degli Etf in Europa UBS ETF consolida la quarta posizione tra i provider europei, per asset e raccolta
News News News Area del mese
Gli Etf sono essenziali e ben si prestano a un approccio di tipo top-down Per S&P DJI, gran parte del business gravita attorno agli Etf Le ultime notizie dall'industria italiana ed europea degli Etp Catturare il premio per il rischio sistematico, con il Factor Investing
Area del mese Settore del mese

Grafici e tabelle

Settore del mese
Etf su indici alternativi alla market cap: gli Equally Weighted Un altro anno da dimenticare per le materie prime Il rallentamento della Cina preoccupa più le economie emergenti di quelle sviluppate Nel mercato dei bond high yield, spiccano le emissioni europee
Area del mese Grafici e tabelle

 

 
SSGA espande la sua offerta europea di Etf nel Real Estate Dati sul mercato italiano ed europeo degli Etp
I rendimenti e le schede analitiche degli Etp
   



 

copyright 2004 - 2017 - MondoInvestor S.r.l.

crediti
Via Vittor Pisani, 22 - 20124 - Milano 
Cod. Fiscale, P.IVA e nr. Reg. Imprese di Milano 13228870153 – REA N° MI- 1631083
RSS Avvertenze Diritto d'autore Informativa Mappa